La nostra Cucina, i nostri Viaggi e i nostri Colori

Primi

Risotto al pomodoro mantecato al limone

risotto-pomodoro-chevre

Ricordo ancora quando da ragazza guardavo Jamie Oliver sul Gambero Rosso. La sua cucina era colorata e semplice (semplificata direi). Ma la cosa che ricordo meglio era il suo amore per il Limone: Zeste e Succo li metteva DAPPERTUTTO! Che quasi lo deridevamo per la sua ossessione per il limone.

Bene adesso, mi rimangio tutto e mi inchino al buon Jamie Oliver, perché effettivamente una volta che provi la zeste di limone sui gamberi, il succo di limone nell’Hummus e perfino la pasta al pomodoro al limone, capisci che Jamie non è un pazzo, ma anzi forse quella è la lezione da Chef più figa che poteva tramandarci.
Il Limone e gli agrumi in generale infatti sono dei Flavour Enhancer naturali, cioè degli esaltatori di sapore formidabili!
 
Non c’è bisogno di dire che adesso ci fidiamo ciecamente se in una ricetta vediamo il limone😂 Ed eccoci qui che ve ne proponiamo una, in cui il limone viene usato per mantecare il risotto!
 
🍋
L’idea del limone in mantecatura l’abbiamo vista dagli Gnambox (fantastici) e non potevamo non provare, per il resto la ricetta è stata riadattata alla nostra cucina. Ecco come l’abbiamo fatto:
 
Abbiamo preparato una salsa di pomodoro partendo da olio caldo e aglio in camicia, quando l’aglio prende colore si aggiunge la salsa di pomodoro ciliegino. Si sala e si fa sobbollire per circa 20 min. Poi si aggiunge acqua tiepida fino a che la salsa diventi piuttosto liquida.
Questo perché la salsa di pomodoro verrà usata per cuocere il risotto 😀
 
Quindi tostiamo il riso Carnaroli a secco per qualche minuto, aggiungete mezzo bicchiere di acqua tiepida e poi quando inizia ad asciugarsi iniziate a bagnare il risotto con la salsa di pomodoro un po’ per volta.
(Se arrivati a fine cottura avete finito la salsa potete aggiungere acqua calda per finire la cottura del riso).
 
Arrivati a fine cottura del riso (noi lo teniamo piuttosto al dente), togliete la pentola dal fuoco e aggiungete parmigiano grattugiato, il succo di mezzo limone e un pezzetto di burro chiarificato. Mantecate con decisione e portate in tavola.
 
Il piatto si completa perfettamente con pezzetti di chèvre (formaggio caprino a crosta bianca fiorita = stupendo) e pomodorini arrostititi che avevamo fatto l’altro giorno (vi ricordate?).
 
Cosa ne pensate??
 
Non vediamo l’ora di sentire il vostro pensiero, e se volete chiarimenti sui passaggi o gli ingredienti, siamo qua per voi 🍋
 

RICETTA

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr Riso Carnaroli
  • 500 ml sugo datterini
  • 1 aglio in camicia
  • Olio evo
  • sale&pepe
  • Timo/Basilico
  • Burro Chiarificato
  • Parmigiano grattugiato
  • 1 limone
  • 50gr Chèvre

 

Procedimento:

  1. Scaldate in un tegame un filo d’olio e aggiungete uno spicchio d’aglio schiacciato, fate colorare l’agio ed eliminatelo.
  2. Aggiungete la salsa di pomodorino, portate a bollore e cuocete per circa 10 min. Salate e pepate e aggiungete un bicchiere d’acqua tiepida. (aggiungete Timo o Basilico per profumare il sugo)
  3. Tostate il riso in una padella senza grassi per qualche minuto, e iniziate ad aggiungere il sugo di pomodoro allungato per bagnare il riso.
  4. Cuocete il riso fino a cottura al dente, aggiungendo il sugo o dell’acqua nel caso finisca. Assaggiate e regolate di sale.
  5. Togliete la pentola dal fuoco e versate il succo di 1/2 limone, mescolate velocemente e poi inserite una noce di burro e qualche cucchiaio di Parmigiano. Ultimate la mantecatura.
  6. Impiattate con il risotto, qualche pezzetto di Chèvre, i pomodorini arrostiti e una spolverata di zeste di limone.

 

Per i pomodorini Arrosto:

Tagliate a metà dei pomodorini ciliegini o pachino. Metteteli su una teglia con la parte tagliata verso l’alto, irrorate con olio, un cucchiano di sale e zucchero, un pizzico di timo e aggiungete qualche cappero dissalato.
Mettete in forno a 150° ventilato per circa mezz’ora e finite gli ultimi 5 minuti con forno a 200°.
Tirate fuori dal forno e grattugiate sopra zest di limone (pochina).
 

  • Si possono conservare in frigo per qualche giorno in un vasetto chiuso.

 

Potrebbe interessarti..

Pranzo di Natale in 2 Ore 🎄

Cucinare tutto il pranzo di Natale può essere stressante e complicato, per questo vi lascio le nostre ricette salva tempo e salva fatica. Dall'antipasto al dolce queste idee faranno contenti tutti, lasciando a te che cucini il tempo di preparare tutto in anticipo e goderti il pranzo a suon di brindisi e cinquine. Tombola!

Spaghetti al Ragù di Polpo

Il ragù di polpo è un sugo delizioso da servire con la pasta o con del buon pane croccante.

Carbonara Infallibile

La mitica carbonara, la cui ricetta è custodita dai più abili cuochi di Roma…Qui la nostra versione cremosissima e molto golosa!

Crostino di Zucca

Aperitivo | antipasto

Cambiate la vostra giornata da così a così e provate anche voi questi crostini autunnali e buonissimi (Super Easy!)

I Nostri Preferiti
Patatas Bravas

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Portate