La nostra Cucina, i nostri Viaggi e i nostri Colori

Featured, Primi, Ricette di Natale

Ravioli all’Uovo con Tuorlo Fondente

Raviolo all'uovo con tuorlo fondente

Il titolo la dice tutta, perché in questa pasta fresca all’uovo è racchiuso proprio un bellissimo tuorlo d’uovo liquido e godurioso incorniciato da una crema di ricotta fresca, Parmigiano e Spinacino.

 

La ricetta originale di questi ravioli, che avrete già visto sull’internet è nata nel 2 stelle Michelin San Domenico di Imola, che ha perfino brevettato questo piatto: ‘Uovo in raviolo San Domenico con burro di malga, Parmigiano dolce e tartufo di bianco’.

 

Scoprite qui: https://www.vice.com/it/article/43zke3/uovo-in-raviolo-ristorante-san-domenico-imola

 

Un piatto simbolo della nascita della cucina Italiana moderna. Apparentemente semplice, ma elegantemente complesso.

 

Uno scrigno di piacere, alla portata di tutti! Forse non è da mangiare tutti i giorni, ma il gusto e la facilità di questi ravioli vi soprenderanno (speriamo che lo Chef Marcattilii ci perdoni 😁).

 

Infatti qui il tempo e la manualità sono unicamente dedicati alla pasta fresca. Per la quale io ho una ricetta infallibile, quanto è infallibile @pastasocialclub

suo link qui: https://www.pastasocialclub.com/post/pasta-dough-101

 

Il ripieno si fa in un attimo: ho mischiato ricotta e Parmigiano 24 mesi e poi ho aggiunto un pugnetto di spinaci freschi ripassati 1 min nel burro. Tutto in una sac à poche, in una bustina di plastica Ikea o come volete e poi si fa una coroncina sulla pasta ben stesa, nel cui centro ci finisce lui, la star, il tuorlo d’uovo freschissimo (meglio se separato con le mani, per ottenere solo e unicamente il tuorlo).

 

Dopo che mettete l’ovetto al centro, bagnate i bordi del vostro futuro tortello e poi chiudetelo posandoci sopra ulteriore pasta fresca. 

 

Usate il coppapasta o tagliabiscotti che più vi piace e sigillate bene i bordi. 

 

Bollite in acqua sobbollente salata per circa 3 minuti, scolate bene e ripassate nel burro fuso e servite con un po’ di Parmigiano. Et voilà un piatto super gourmet portato sulle nostre umili e golose tavole!!!

 

Ecco la nostra ricetta completa, non sarà mai come l’originale, ma come tentativo domestico è una vera bomba!

 

 

Ricetta per 8 tortelli:

 

Per la pasta:

200 g Farina Molino Pasini 00 

50 g semola rimacinata

2 uova intere e 2 tuorli (1-2 in base alla dimensione delle uova)

1 pizzico di sale

 

 

Per il Ripieno: 

150 g Ricotta Freschissima Vaccina (meglio se di montagna)

50 gr Parmigiano Reggiano 24 mesi Grattugiato

100 gr Spinaci freschi

10 g Burro

8 tuorli

 

Per condire:

Burro di Ottima qualità e Parmigiano per condire

  1. Mettete nella planetaria le farine e un pizzico di sale e incorporate un’uovo alla volta con la frusta per impastare. Aiutatevi con un cucchiaio per incorporare bene la farina.
  2. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, spostate l’impasto sul piano infarinato, lavoratela velocemente e mettete la pasta in frigo per mezzora avvolta in pellicola a riposare.
  3. Potete impastare anche a mano, facendo la fontana di farina sul piano e mettendo al centro le uova in maniera classica.
  4. Una volta passato il tempo di riposo dell’impasto, stendete la pasta con un tirapasta fino allo spessore 2 (circa 1mm) ottenendo delle strisce di pasta larghe 10 cm e lunghe circa 40cm.
  5. Per il ripieno, frullate o mescolate la ricotta e il parmigiano. Unite gli spinaci saltati con il burro senza aggiungere acqua. 
  6. Mettete il composto in  una sac à poche  con un beccuccio non troppo largo.
  7. Sulla pasta stesa aiutatevi con la sacca e descrivete un cerchio di circa 6 cm di diametro con il ripieno. Al centro mettete giusto un pochino di ripieno.
  8. Quindi mettete al centro del ripieno, il tuorlo ben privato dell’albume.
  9. Bagnate i bordi del tortello e chiudetelo bene adagiandoci sopra dell’altra pasta ben tirata. 
  10. Continuate così per tutti i tortelli. Alla meglio su una striscia di pasta preparare 3-4 tortelli ben distanziati e poi copriteli in una volta sola.
  11. Tagliateli con un coppapasta o un tagliabiscotti che contenga tutto il ripieno, quindi uno che abbia circa 7-8 cm di diametro oppure potete anche tagliarli come fossero un tortello quadrato con la rotella tagliapsasta.
  12. Cuocete i tortelli pochi per volta per circa 3 minuti, scolateli bene e serviteli con un cucchiaio di burro fuso e del Parmigiano.
  13. Aprite e godetevi lo spettacolo.
  14. Sono anche buoni 😅

 

 

Raviolo all'uovo con tuorlo fondente
Ravioli all’uovo con tuorlo fondente

 

Ravioli all'uovo con tuorlo fondente
Ravioli all’uovo con tuorlo fondente

Potrebbe interessarti..

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Se amate le patate in tutte le salse, non perdetevi queste Patatas Bravas super croccanti e saporite direttamente dalla Spagna!

Pranzo di Natale in 2 Ore 🎄

Cucinare tutto il pranzo di Natale può essere stressante e complicato, per questo vi lascio le nostre ricette salva tempo e salva fatica. Dall'antipasto al dolce queste idee faranno contenti tutti, lasciando a te che cucini il tempo di preparare tutto in anticipo e goderti il pranzo a suon di brindisi e cinquine. Tombola!

Purcidduzzi di Mamma Antonia

I purcidduzzi, come li chiamano in Salento, sono una di quelle ricette di una volta, capaci di unire attorno a un tavolo tutta la famiglia e senza che nessuno stia con le mani in mano.

Crostino di Zucca

Aperitivo | antipasto

Cambiate la vostra giornata da così a così e provate anche voi questi crostini autunnali e buonissimi (Super Easy!)

I Nostri Preferiti
Patatas Bravas

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Portate