La nostra Cucina, i nostri Viaggi e i nostri Colori

Antipasti, Featured

Ceviche di Capesante e Scampi con marinatura al Tabasco e limone e Pasta phyllo al sesamo

cheviche-scampi-capesante

Ceviche di Scampi e Capesante marinati con limone e tabasco, con croccante al sesamo 🍹

Questo caldo sta iniziando a dare un po’ alla testa, non è vero? 🔥
 
Ci serve proprio qualche proposta fresca e saporita, che ci faccia sentire i piedi sulla sabbia, ma non l’indigestione da bagno in mare e Parmigiana. 😁
 
Ecco la proposta: il Ceviche, direttamente da Sud-America, è il piatto nazionale del Perù, ma viene consumato e variato da tutti i paesi latini. Il fatto che loro col caldo ci convivono ancora più di noi è una garanzia che questo piatto riesca nell’intento di nutrire e rinfrescare allo stesso tempo.
 
Il piatto consiste in pesce fresco freschissimo, crostacei o molluschi, marinati in una soluzione altamente acida a base di lime, peperoncino, cipolle e coriandolo. Ci sono milioni di variazioni e non voglio io dirvi quale sia la migliore e quale sia la ricetta originale di 1000 anni fa, ma dalle mie letture ho adattato una ricettina buona e sfiziosa.
 
Ho lasciato i punti fermi della marinatura e dell’acidità e ho aggiunto una parte croccante data dalla pasta Fillo al sesamo. Se volete scoprire tutti gli ingredienti, andate a scoprirlo sul nostri blog e provate questa ricetta creativa.
 
Curiosità: in Sud-America i giovani bevono la marinatura del Ceviche come cura contro la sbronza.
 

Ricetta per 2 persone:

Premessa: queste dosi sono considerando questo piatto come un secondo o un antipasto, se volete prepararlo come aperitivo o snack le dosi vanno adattate.
 
Ingredienti:

  • 4 Capesante preferibilmente abbattute
  • 4 Scampi abbattuti

 
Per la marinatura:

  • 1 limone o un lime non trattato succo e zeste
  • 1 cucchiaio salsa Worcestershire
  • ½ cucchiaino tabasco
  • 1 peperoncino
  • ½ cucchiaino tra sale e zucchero
  • 1 cucchiaino salsa di soia
  • 1 cucchiaio olio evo

 
Per la pasta Fillo al Sesamo:

  • 3 fogli di pasta fillo
  • 3 cucchiai olio evo
  • 1 cucchiaio di Gomasio/ Furikake o semi di sesamo

 
Insalata e lamponi per guarnire.
 

Procedimento:

  1. 1. Iniziamo dalla pasta fillo: predete i fogli sovrapposti, fateli a pezzi grossolani e poggiateli suuna teglia con carta forno. Date un giro d’olio e il condimento, quindi infornate per 5 minuti a forno ventilato a 200°.  (nel gomasio c’è già del sale, se usate i semi di sesamo, ricordatevi di unire un pizzico di sale)
  2. Per la marinatura: tagliate il peperoncino a fettine e unite tutti gli ingredienti in un contenitore a chiusura ermetica. Chiudete e scuotete bene per emulsionare gli ingredienti.
  3. Pulite gli scampi da carapace e intestino e fate la carne a pezzi abbastanza grossi. Le capesante noi le abbiamo bollite per giusto un minuto in quanto non erano abbattute, ma vedete voi in base al prodotto che trovate. In alternativa se un prodotto non è abbattuto, potete metterlo in freezer per due giorni e ottenere lo stesso risultato.
  4. Tagliate le capesante a fette e iniziate ad impiattare capesante e scampi. Coprite con la marinatura e lasciate qualche minuto o anche fino a mezz’ora. L’acidità del limone “cuocerà” i crostacei.
  5. Servite con l’insalatina, i lamponi e la pasta phyllo al sesamo.

 
Nota:

io ho purtroppo dimenticato di mettere la cipolla rossa nella marinatura, ma devo dire che su scampi e capesante avrebbe sovrastato la delicatezza di queste carni. La utilizzerò volentieri quando rifarò il piatto con il tonno o il salmone crudo.

Potrebbe interessarti..

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Se amate le patate in tutte le salse, non perdetevi queste Patatas Bravas super croccanti e saporite direttamente dalla Spagna!

Pranzo di Natale in 2 Ore 🎄

Cucinare tutto il pranzo di Natale può essere stressante e complicato, per questo vi lascio le nostre ricette salva tempo e salva fatica. Dall'antipasto al dolce queste idee faranno contenti tutti, lasciando a te che cucini il tempo di preparare tutto in anticipo e goderti il pranzo a suon di brindisi e cinquine. Tombola!

Purcidduzzi di Mamma Antonia

I purcidduzzi, come li chiamano in Salento, sono una di quelle ricette di una volta, capaci di unire attorno a un tavolo tutta la famiglia e senza che nessuno stia con le mani in mano.

Crostino di Zucca

Aperitivo | antipasto

Cambiate la vostra giornata da così a così e provate anche voi questi crostini autunnali e buonissimi (Super Easy!)

I Nostri Preferiti
Patatas Bravas

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Portate