La nostra Cucina, i nostri Viaggi e i nostri Colori

Antipasti, Featured, Ricette di Natale

Arancini ripieni di Provola e Alici con Acciughe Rizzoli e Mayo al Lime

Arancini-acciughe-rizzoli

Questi li dedico alla mia mamma, a lei a cui non avrò mai detto abbastanza grazie per quello che fa e ha fatto per me.

Per avermi insegnato la libertà, mantenendomi educata e rispettosa e per avermi insegnato che far ridere la gente è la cosa più bella che puoi fare ogni giorno. Non importa se la tua giornata è stata bella o storta, lei avrà sempre una frase sciocca per sdrammatizzare e calmare.
 
E anche se la mia non è per niente una mamma tipica da baci e abbracci e mille telefonate, so che mi vuole un bene che non riesco nemmeno descrivere e io indietro a lei. 
 
Un abbraccio grande alla mia e alle vostre mamme! 🌸
 
Questi sono arancini meravigliosi preparati da me, dopo aver fatto tante volte quelli tradizionali guardando la mia Antonia.
 
Ci vuole un po’ di pratica e pazienza, ma quando li portate a tavola non sentirete altro che complimenti finché spariranno!!
 
Un piatto ispirato alla Sicilia da gustare con un bel bicchiere di vino bianco.
 

Ricetta

Ingredienti per circa 20 arancini:

  • 250 gr Riso Carnaroli 
  • 2 uova 
  • 1 mazzetto aneto fresco
  • 4 cucchiai Parmigiano Grattugiato
  • 10 alici fresche pulite e delicate
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio olio evo
  • 100 gr Provolone dolce
  • Sale q.b.
  • Pan grattato o Panko q.b.
  • 2 uova piccole
  • 1,5 lt Olio per friggere 
  • 2 confezioni Alici Rizzoli in salsa Piccante
  • 3 cucchiai di Maionese
  • 1 lime succo

 

Procedimento:

  1. Per prima cosa occupiamoci della cottura del riso in acqua salata. Andrà bollito fino a cottura ultimata, poi lasciato scolare molto bene.
  2. Scottiamo le alici fresche in olio evo e uno spicchio d’aglio in camicia, basterà giusto mezzo minuto per lato. Teniamo da parte.
  3. Prepariamo il resto degli ingredienti che andranno nel riso: sbattiamo 2 uova con l’aneto fresco sminuzzato e un pizzico di sale e tagliato il provolone a cubetti di circa 1cm.
  4. Quindi in una bowl o direttamente nella pentola condiamo il riso con l’uovo sbattuto con l’aneto, le alici cotto (senza l’aglio) e il Parmigiano grattuggiato. Mescoliamo molto bene di modo che gli ingredienti si amalgamino bene.
  5. Prepariamo la postazione di impanatura: servirò una ciotolina con il pangrattato, una con le uova sbattute e una col il provolone a cubetti.
  6. Prendiamo circa un pugnetto di riso e mettetelo nell’incavo della mano sinistra a formare una coppetta, quindi inseriamo un cubetto di provolone e rinchiudamo il riso attorno a formare una polpetta o meglio un arancino! Facciamo attenzione che l’arancino sia ben chiuso e compatto, quindi passiamolo prima nella bagna d’uovo e poi nel pangrattato.
  7. Posizioniamo tutti gli arancini pronti su una teglia, che metteremo in frigo per 20 minuti.
  8. Portiamo quindi l’olio per friggere a circa 170°, facciamo la prova con una briciola di pane, se rimane a galla e inizia a friggere subito l’olio è pronto.
  9. Friggiamo pochi arancini per volta, saranno praticamente immersi nell’olio. Giriamoli con una schiumarola e quando prendono un bel colore dorato, scoliamoli su carta assorbente.
  10. Prepariamo velocemente la salsa di accompagnamento, mescolando molto bene la maionese con il succo di un lime non trattato.
  11. Quindi siamo quasi pronti a gustare i nostri arancini: sporcate il piatto con un cucchiaio di maionese al lime, posizioniamo sopra il nostro arancino e mettiamogli sopra un acciuga in salsa piccante Rizzoli Emanuelli e la sua deliziosa salsa. 
  12. Gustate intingendo gli arancini nella salsa, assolutamente con le mani e con un bell’aperitivo.

 
Nota: se lo trovate usate pure il finocchietto in sostituzione all’Aneto.
 
Nota2: questi arancini usando il pangrattato apposito vanno bene anche se siete celiaci!! Già provato 😉

Potrebbe interessarti..

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Se amate le patate in tutte le salse, non perdetevi queste Patatas Bravas super croccanti e saporite direttamente dalla Spagna!

Pranzo di Natale in 2 Ore 🎄

Cucinare tutto il pranzo di Natale può essere stressante e complicato, per questo vi lascio le nostre ricette salva tempo e salva fatica. Dall'antipasto al dolce queste idee faranno contenti tutti, lasciando a te che cucini il tempo di preparare tutto in anticipo e goderti il pranzo a suon di brindisi e cinquine. Tombola!

Purcidduzzi di Mamma Antonia

I purcidduzzi, come li chiamano in Salento, sono una di quelle ricette di una volta, capaci di unire attorno a un tavolo tutta la famiglia e senza che nessuno stia con le mani in mano.

Crostino di Zucca

Aperitivo | antipasto

Cambiate la vostra giornata da così a così e provate anche voi questi crostini autunnali e buonissimi (Super Easy!)

I Nostri Preferiti
Patatas Bravas

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Portate