La nostra Cucina, i nostri Viaggi e i nostri Colori

Antipasti, Favorites, Favorites, Featured, Featured, Primi, Ricette di Natale, Secondi, Uncategorized

Pranzo di Natale in 2 Ore 🎄

Gli agnolini in brodo

Cucinare tutto il pranzo di Natale può essere stressante e complicato, per questo vi lascio le nostre ricette salva tempo e salva fatica. Dall’antipasto al dolce queste idee faranno contenti tutti, lasciando a te che cucini il tempo di preparare tutto in anticipo e goderti il pranzo a suon di brindisi e Tombole!

 

 

Ecco il nostro menù, ma prima di tutto i nostri consigli.

Il primo consiglio è “organizzazione”. Prepara tutto il possibile in anticipo e incastra i tempi delle preparazioni, magari sfruttando il forno accesso o la pentola già utilizzata.

 

Il secondo consiglio è “cavalli di battaglia”. Prepara piatti facili, ma di impatto. Magari che hai già fatto altre volte, ma che possono essere arricchiti, decorati a festa o accompagnati da contorni particolari come un carpaccio di carciofi o una colorata insalata di cavolo cappuccio e agrumi.

 

Il terzo consiglio è rilassati! Sarai perfetta e se qualcosa non andrà bene ci brinderete sopra. Non devi per forza cucinare tutto, ricordati delle prelibatezze della nostra tavola italiana: Prosciutto crudo di Parma o di San Daniele tagliato fresco e Parmigiano, fanno tutti felici. Così come un ottimo panettone o pandoro acquistato, accompagnato da una salsa al mascarpone.

 

A volte il minimo sforzo, regala il massimo risultato!

 

Panettone Artigianale
Panettone Artigianale

 

 

Ecco il nostro menù natalizio, ma non solo:

Le dosi sono per 5-10 persone, in base alla vostra soglia di sazietà.

Scrivo così perché questo menù è stato provato su 5 persone, ma è avanzata abbastanza roba, che per carità a Natale avanza sempre qualcosa, ma qui ci mangiavamo un’altra volta 😆

 

Antipasto:

Prosciutto crudo affettato sottile  + Grissini Salati

Flan alla Zucca con crema al Parmigiano

 

Primi:

Agnolini in brodo di cappone

Lasagne con ragù e funghi

 

Secondo:

Guancialini e purè

Dolce:

Panettone e crema al Mascarpone

 

Cosa fare e preparare in anticipo:

  • comprare prosciutto, agnolini e panettone
  • fare il brodo
  • preparare i guancialini
  • comporre le lasagne
  • bollire le patate
  • preparare il composto per i flan
  • preparare la crema al Parmigiano
  • preparare la crema al mascarpone

Cosa fare mezz’ora prima che arrivino gli ospiti:

  • accendere il forno a 180° per Flan e Lasagna
  • fare il purè

All’arrivo degli ospiti:

  • scaldare a fuoco lento i guancialini
  • scaldare la salsa al Parmigiano
  • scaldare il brodo per gli agnolini

 

Preparazioni
Preparazioni

Preparazioni:

 

 

  • Guancialini

Ingredienti per i guancialini:

1 kg guancialini di maiale

3 cucchiai olio evo

1 cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

1 bicchiere di vino rosso

brodo vegetale (fatto con sedano carote e cipolla)

3 cucchiai concentrato pomodoro

sale, pepe, rosmarino, chiodi di garofano e ginepro

Ingredienti per il purè:

1 kg patate gialle

100 gr burro

250 gr latte caldo

1 tuorlo

sale, pepe e noce moscata

 

Procedimento:

  1. Iniziate facendo un soffritto classico di sedano carote e cipolla in una pentola ampia in ghisa.
  2. Lavate bene i guancialini sotto l’acqua fredda e tagliateli in due.
  3. Unite i guancialini al soffritto e rosolateli bene finché la carne cambierà colore.
  4. Versate il vino rosso (di buona qualità) e attendete che evapori tutto l’alcol.
  5. Aggiungete una presa di sale, gli odori (eventualmente in una garzetta) e il concentrato di pomodoro.
  6. Girate, coprite col coperchio e lasciate andare a fuoco lento per un’ora.
  7. Date una mescolata, aggiungete acqua o brodo vegetale caldo se troppo asciutto e lasciate cuocere semicoperto per almeno un’altra ora. Meglio due per avere dei guancialini tenerissimi.
  8. Assaggiate, regolate di sale e pepe e lasciate raffreddare.

 

 

 

Per il purè:

  1. Bollite le patate ben pulite per 40 minuti.
  2. Passatele 2 volte nello schiacciapatate ancora calde, quindi mettetele in una pentola unendo il burro e il latto caldo poco alla  volta.
  3. Mescolate energicamente e unite anche il tuorlo.
  4. Regolate di sale, pepe, noce moscata e se volete qualche cucchiaio di Parmigiano.
  5. Tenete al caldo fino al momento del servizio.

 

  • Flan con crema al Parmigiano

Ingredienti per 8 flan:

300 gr zucca delica pulita

1 spicchio aglio

3 cucchiai Parmigiano

3 uova

150 ml latte

150 ml panna fresca

sale, pepe e rosmarino

Ingredienti per la crema al Parmigiano:

150 ml panna fresca

80 gr Parmigiano grattugiato

sale e pepe

Procedimento per i flan:

  1. Pulite la zucca e ricavatene dei cubetti.
  2. Scaldate dell’olio in una padella e unite l’aglio, la zucca e il rosmarino tritato a piacere.
  3. Unite sale e pepe e rosolate la zucca fino a che sarà morbida.
  4.  Eliminate l’aglio e in un bicchiere unite la zucca, il latte, la panna, il Parmigiano e le uova.
  5. Frullate con il frullatore a immersione fino a ottenere un composto liscio.
  6. Imburrate dei pirottini e riempiteli per 3/4.
  7. Infornateli su una teglia a bagnomaria per 35 min a 160° statico.

 

 

Per la crema al Parmigiano:

  1. Scaldate la panna in un pentolino a fuoco basso.
  2. Quando inizia a sobbollire unite il Parmigiano grattugiato finemente e mescolate con una frusta fino a che si addenserà.
  3. Regolate di sale e pepe.
  4. Togliete dal fuoco e scaldate al microonde poco prima di servire.

Nota: la salsa continua ad addensarsi anche dopo che la togliete dal fuoco. Se quando dovete servire vi accorgete che è troppo solida unite un pochino di latte e mescolate bene, se troppo liquida unite altro Parmigiano.

 

 

  • Lasagne ragù e funghi

Ingredienti:

12 fogli di pasta per lasagne fresca sottili

500 gr ragù (noi ne facciamo in quantità, lo congeliamo e lo scongeliamo all’occorrenza qui il link http://tagliatelle-con-ragu-alla-modenese. )

300 gr funghi freschi misti o surgelati

olio evo

1 spicchio aglio

250 gr Parmigiano grattugiato

Per la besciamella:

1 lt latte intero

100 gr farina

100 gr burro

noce moscata

sale

 

Procedimento:

  1. Scongelate il ragù il giorno prima oppure preparatelo il giorno prima. Se non avete molto tempo optate per un pratico ragù salsiccia e speck che in mezz’ora è pronto e delizioso.
  2. Preparate la besciamella: sciogliete il burro e quando fa le bollicine unite la farina e mescolate bene con una frusta.
  3. Unite a poco a poco il latte caldo e mescolate fino a ottenere una besciamella piuttosto liquida.
  4. Regolate di sale, pepe e noce moscata.
  5. Rosolate i funghi in una padella ampia con un giro d’olio e uno spicchio d’aglio per poi toglierete.
  6. Fate andare i funghi a fuoco molto alto per lasciarli croccanti. Regolate di sale e pepe.
  7. Andate a comporre la lasagna in una pirofila imburrata.
  8. Mettete un leggero strato di besciamella, poi la pasta, il ragù, la besciamella, i funghi e il Parmigiano.
  9. Continuate a comporre la lasagna fino al riempimento della pirofila.
  10. Quindi coprite con la carta stagnola e ponete in frigo.
  11. Infornate per circa 30 min coperta a 180° e terminate gli ultimi 10 minuti scoperta a 200° grill per la crosticina magica.

 

 

 

 

 

Crema al mascarpone:

Ingredienti:

250 gr mascarpone

100 ml panna fresca

80 gr zucchero a velo

3 tuorli (optional)

Vaniglia e/o zeste di limone

 

Procedimento:

  1. Montate nella planetaria la panna e unite anche lo zucchero a velo.
  2. Montate anche il mascarpone con i tuorli e aggiungete la vaniglia e le zeste di limone.
  3. Unite le due preparazioni con una Marisa dal basso verso l’alto finché la crema sarà ben amalgamata, ma ancora spumosa.
  4. Conservate in frigo in un contenitore ermetico per 2-3 giorni e servite su Pandoro o Panettone.

 

 

Consigli:

Unisci qualche cucchiaio di crema al pasticcio di buona qualità per rendere trasformare questa crema in una delizia al pistacchio.

Pastorizza i tuorli montandoli con uno sciroppo caldo fatto con acqua e zucchero (170 gr zucchero per 50 ml acqua a 115°).

 

Buone Feste!!!

 

Potrebbe interessarti..

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Se amate le patate in tutte le salse, non perdetevi queste Patatas Bravas super croccanti e saporite direttamente dalla Spagna!

Purcidduzzi di Mamma Antonia

I purcidduzzi, come li chiamano in Salento, sono una di quelle ricette di una volta, capaci di unire attorno a un tavolo tutta la famiglia e senza che nessuno stia con le mani in mano.

Spaghetti al Ragù di Polpo

Il ragù di polpo è un sugo delizioso da servire con la pasta o con del buon pane croccante.

Crostino di Zucca

Aperitivo | antipasto

Cambiate la vostra giornata da così a così e provate anche voi questi crostini autunnali e buonissimi (Super Easy!)

I Nostri Preferiti
Patatas Bravas

Patatas Bravas con Salsa Brava e Allioli

Portate